Quando l’estate non faceva notizia…

Ma è cominciata, l’estate? Lo chiedo perché il tipico fenomeno stagionale dello smottamento delle minchiate verso le pagine interne dei giornali tarda oltre ogni consuetudine. Notizia numero Uno: il ministro Tremonti mette in fuorigioco gli accusatori sostenendo di essere troppo ricco per rubare. Se ne ricava che il Codice Penale resta in vigore solo al disotto di una certa fascia di reddito (specificare quale, eventualmente). … Continua a leggere Quando l’estate non faceva notizia…

L’armatore

Eccola. Guardi all’orizzonte, tra le distese infinite di mare e i suoi riflessi blu-azzurrognoli, spume disorientanti e tendendo l’orecchio per udire stormi di gabbiani riuniti, in cerca di terra e alla fine la senti. Non la vedi; la terra arriva con un urlo: “terraaaaa”. Per qualche tempo si chiamava “Americaaaaaa”, ed è stata meravigliosamente raccontata da Baricco in Novecento, per cui oso una rispettosissima citazione. … Continua a leggere L’armatore