UEFA 2012 – L’olocausto ucraino

In Ucraina ormai da anni sta andando avanti un vero e proprio eccidio di massa ai danni di cani randagi, inermi di fronte alla cattiveria umana e al menefreghismo di autorità nazionali ed europee.
A causa dell’evento UEFA 2012, per il quale è stata richiesta la “pulizia delle strade”, migliaia e migliaia di cani senza padrone sono stati decretati dal governo nazionale ucraino obiettivo principale da distruggere ed eliminare. Chiunque è autorizzato a sparare a freddo su questi esseri viventi incolpevoli della loro situazione di nascita e molti hanno colto la palla al balzo azionandosi comodamente dalla poltrona di casa, sparando come nulla fosse dalla finestra o dal balcone del proprio appartamento. 
Come se non bastasse, sono stati creati dei veri e propri forni crematori mobili che girano per le strade della città, che caricano su gli animali randagi che trovano e bruciandoli come fossero cartacce che deturpano il panorama.
E’ una vera vergogna e mi fa schifo e rabbia pensare che nessuno di quelli che ha il potere stia facendo nulla per bloccare e fermare questa situazione. 
Mi fa schifo pensare quanto la banalità del male non susciti più reazioni nell’animo di chi riceve queste notizie, del noncuranza con cui gli stessi cittadini ucraini stiano affrontando la questione e di come migliaia di vite siano sacrificate per un minchiosissimo EURO 2012 che dovrebbe, in quanto competizione sportiva, unire gli uomini e sottolinearne la loro umanità, non dividere e creare un genocidio di massa. 
Io spero vivamente che qualcuno intervenga e che, impossibile salvare le vite di quei cuccioli che son già passati a miglior vita, blocchi per non aumentare il numero di vittime del massacro. 
SVEGLIATEVI! AGITE! BOICOTTATE QUESTO SCEMPIO!

Gli animali tutti sono la ricchezza del nostro mondo, sono l’anima buona del nostro pianeta e meriterebbero la più alta considerazione possibile. Spesso invece sono rinchiusi in gabbie, in zoo, maltrattati al circo, uccisi per mero divertimento o per lo sfoggio modaiolo di qualche insensibile menefreghista. Assassinati a sangue freddo e pestati, calpestati, dimenticati. 
Ma è l’uomo il vero MOSTRO, è l’uomo capace di abominio, assassinio e sterminio. 
E i cani, tra tutti gli animali, sono quelli che ne pagano di più le conseguenze, immeritatamente perchè, se a qualcuno ancora fosse ignoto:
– I cani non si vergognano mai di dimostrare il loro affetto di fronte agli altri.
– Sentono veramente la vostra mancanza, quando non ci siete.
– Si sentono sinceramente in colpa quando vi fanno arrabbiare.
– Non fanno finta di non essere gelosi.
– Sono ansiosi di uscire con voi alla sera.
– Mangiano qualsiasi cosa gli mettiate davanti, senza lamentarsi.
– Corrono sempre a prendere e riportare quello che voi gli lanciate.
– Stanno ad ascoltarvi a bocca aperta e con la lingua a penzoloni quando avete qualcosa da dire.
– Ignorano completamente il gioco del calcio e le moviole.

– Apprezzano qualsiasi regalo che comperiate per loro.
– Sanno benissimo quando un “no” è un “no”.
– Se tentano di sbaciucchiarvi, è perché vi vogliono davvero bene.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...