Contro la sindrome della prova costume acuta!!

“Qualche tempo fa, sulla vetrina di una palestra, comparve un manifesto che rappresentava una ragazza spettacolare,accompagnata dalla scritta: ‘”Quest’estate vuoi essere sirena o balena?” Si dice che una donna, di cui non ci è pervenuta la tipologia fisica, ha risposto alla domanda in questi termini :
‘Egregi signori, le balene sono sempre circondate da amici (delfini, foche, umani curiosi), hanno una vita sessuale molto vivace ed allevano dei cuccioli che allattano teneramente. Si divertono come pazze coi delfini, e si strafogano di gamberetti. Nuotano tutto il giorno e scoprono posti fantastici come la Patagonia, il mar di Barents o le barriere coralline della Polinesia. Cantano benissimo e registrano talvolta dei CD. Sono impressionanti e sono amate, difese ed ammirate da quasi tutti. Le sirene non esistono. Ma se esistessero farebbero la fila dagli psicologi in preda ad un grave problema di sdoppiamento della personalità (donna o pesce?).
Non avrebbero vita sessuale perché ucciderebbero tutti gli uomini che si avvicinano (e del resto come farebbero)? Non potrebbero fare neanche bambini. Sarebbero graziose é vero, ma solitarie e tristi. E del resto chi vorrebbe vicino una ragazza che puzza di pesce? Non ci sono dubbi, io preferisco essere una balena.
P.S. : In quest’epoca in cui i media ci mettono in testa che solo le magre sono belle, io preferisco mangiare un gelato coi miei bambini, cenare con un uomo che mi piace, bere un vino bianco coi miei amici. Noi donne prendiamo peso perché accumuliamo tante di quella conoscenza, che nella testa non ci sta più e si distribuisce in tutto il corpo. Noi non siamo grasse, siamo enormemente colte.
…ogni volta che vedo il mio sedere in uno specchio penso: ‘Mio Dio, come sono intelligente!”

Quello che avete appena letto, è un divertente link che oggi mi è capitato di leggere sulla bacheca facebookiana di una amica. Link non solo divertente, ma che dà spunto ad alcune riflessioni. Cosa significa oggi essere bella per una donna che non si lascia influenzare da alcun bombardamento mediatico?
Sembra che le donne abbiano acquisito una maggiore consapevolezza di se stesse, che, insomma, si piacciano di più rispetto a ieri.
Le donne di oggi, sempre più divise tra una frenetica ripartizione di ruoli: madri, mogli, amiche, lavoratrici (e chi più ne ha più ne metta), guardano se stesse con occhi diversi rispetto al passato e il 50% di loro giudicano “svilente” il modo in cui il corpo femminile viene presentato dai media. Sedurre è sempre piacevole, ma con un valore aggiunto: la donna ha compreso bene che per sedurre un uomo, bisogna prima sedurre se stessa.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...