Adotta anche tu un candidato a distanza!

A parte Bologna, feudo rosso per eccellenza, l’eccezione è rappresentata dal solo Fassino, pienamente organico al Partito. Ma a Torino era difficile perdere, dopo che la città era stata amministrata impeccabilmente negli ultimi anni.
Per il resto, la vittoria del Centrosinistra al primo turno è stata una mezza legnata per il primo partito del Centrosinistra.
A Napoli, il candidato ufficiale è stato surclassato dall’outsider De Magistris. A Milano ha brillato Pisapia, che aveva vinto le primarie correndo fuori dal Pd. Un po’ come a suo tempo era successo per Vendola in Puglia.
Forse si può azzardare una tesi: il Partito Democratico ha molti padri e nessuna madre. E soprattutto: nessun figlio. Una forma di sterilità che si manifesta in maniera sempre più evidente.
Come succede in questi casi, bisogna accettare i verdetti della genetica, prendere atto di non potere avere figli e consacrarsi all’adozione di quelli altrui, un po’ come il nostro bardotto!

Annunci

2 pensieri su “Adotta anche tu un candidato a distanza!

  1. …Movimento a 5 stelle: 4000€ spesi per la campagna e 44000 votanti in Italia e, circa, il 10% dei voti… non male. Prima o poi si comprenderà che può fare grandi cose!

    Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...